19 febbraio 2006

48 consigli per migliorare l'efficienza energetica

Una famiglia italiana spende, nella media, annualmente circa 1.500 Euro per l'energia (gas, gasolio, elettricità). Questa spesa potete ridurla nella misura del 10 - 80 % (dipende dall'attuale efficienza della vostra casa e dalla vostra volontà di migliorarla ancora). Risparmiare energia è una buona strategia per alleggerire il vostro budget familiare e risparmiare soldi per spenderli in maniera migliore. Ci sono tantissime possibilità per rendere una casa energeticamente più efficiente, da miglioramenti semplici e poco costosi fino ad interventi più onerosi che si ripagano solo a lungo termine. Ciò che potete e volete fare per migliorare l'efficienza energetica della vostra casa dipende da numerosi fattori: dal vostro stile di vita, dalla dimensione e dal taglio della casa, dall'efficienza già esistente, dalla località e posizione in cui si trova, ecc., ecc. In ogni caso, lasciatevi guidare dal seguente principio: cominciare con quegli interventi che costano poco e rendono di più. Spesso è la soluzione più economica e semplice che dà il più grande taglio alle vostre bollette dell'energia e dell'acqua. Poi, con i soldi risparmiati mese per mese, potrete affrontare progetti più ambiziosi. Ecco quindi un corollario di 48 consigli utili per migliorare l'efficienza energetica della vostra casa (il link è esterno al blog perchè il post sarebbe risultato lunghissimo, il sito collegato è comunque di mio dominio)


Segnalazione: il WWF ha pubblicato delle schede, denominate “G8 Climate Scorecards”, che dimostrano che nessuno dei paesi del G8 può dire di aver raggiunto la leadership per quanto riguarda la diminuzione delle emissioni, l’aumento dell’uso si energie rinnovabili e il miglioramento dell’efficienza energetica.

4 commenti:

carlone60 ha detto...

salve potete aiutermi atrovare queste 48 regole da attuare per l'efficenza energetica ? vi ringrazio per l'aiuto

Nicolo' ha detto...

Ciao Carlone,

purtroppo il sito di riferimento è stato cancellato. Le regole sono comunque elencate separatamente all'interno degli altri post relativi al risparmio energetico

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Posta un commento