24 dicembre 2011

Buone Feste


“L’aspetto più affascinante del Natale è che tale giorno esprime la buona volontà in una forma allegra, felice, positiva e non-sacrificale. Si dice “Buon Natale” e non “Piangi e pentiti”. E la buona volontà si esprime in una forma materiale e materialista – offrendo doni ai propri amici e spedendo cartoline di auguri.
L’aspetto più bello del Natale è proprio quello comunemente deplorato dai mistici: il fatto che è stato commercializzato. L’acquisto di doni stimola un’enorme gara di ingegno nella creazione di prodotti devoti ad un solo scopo: dare agli uomini piacere. E le decorazioni delle strade messe su dai negozi e da altri enti – gli alberi di Natale, le luci lampeggianti, i colori sgargianti – offrono alla città un’atmosfera magica e spettacolare che solamente l’avidità commerciale rende possibile. Bisogna proprio essere terribilmente depressi per resistere alla meravigliosa gioia di questo spettacolo.”

Ayn Rand, The objectivist calendar, Dec. 1976 - (Letta su LibertariaNation)


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Cos'avrà detto la Rand su Hannukah?

Johnny Cloaca ha detto...

Buone Feste Nicolò. E per l'occasione una bella conzoncina.

Nicolo' ha detto...

Grazie altrettanto!
Bella la canzone :D

Posta un commento